Target:
Amnesty International / International Community / EU
Region:
GLOBAL

Il prigioniero politico Houshang Rezaei, che era stato recentemente trasferito dalla prigione di Evin alla prigione di Rajai Shahr, è stato condannato a morte dalla sezione 28 del Tribunale rivoluzionario di Teheran.

Houshang Rezaei era stato arrestato nella primavera del 2010 nelll’Iran occidentale e condotto nel settore 209 della prigione di Evin, gestito dal Ministero della sicurezza.

Houshang Rezaei è stato condannato a morte dalla sezione 28 del Tribunale rivoluzionario, presieduta dal giudice Moghayeseh, in seguito a un’udienza durata solo pochi minuti.

E’ stato condannato per l’accusa di Moharebeh (inimicizia contro dio) a causa della sua collaborazione e dei legami con un partito politico curdo dichiarato illegale.

Houshang Rezaei è stato informato verbalmente della sua condanna a morte nei giorni scorsi nella prigione di Rajai Shahr.

Negli ultimi due anni al prigioniero politico è stata negata la possibilità di ricevere visite faccia a faccia dalla sua famiglia e di accedere a un avvocato. I genitori vivono in un’altra città e non hanno la possibilità di recarsi a Teheran per le visite settimanali a causa dell’età avanzata.

Rezaei ha sofferto per due anni di problemi ai denti e alle gengive, ma gli angenti della prigione non gli hanno fornito le cure necessarie.

Anche un cugino di Rezaei era stato arrestato e condannato a un anno di prigione con l’accusa di avergli offerto protezione. Al momento si trova nel braccio 350 del carcere di Evin.

Nelle ultime settimane quattro prigionieri politici sono stati condannati a morte dalla magistratura iraniana.

Gholamreza Khosravi (condannato a morte dalla Corte suprema), Sirvan Nezhavi e Ebrahim Issapour (condannati a morte dal Tribunale rivoluzionario a Mahabad, a ovest dell’Iran) sono gli altri tre oltre a Rezai.

Fonte: Blog di Persianbanoo .................................. The political prisoner Houshang Rezaei, who had recently been transferred from Evin prison to Rajai Shahr prison, was sentenced to death by Section 28 of the Revolutionary Court in Tehran.

Houshang Rezaei was arrested in the spring of 2010 and conducted in Western nelll'Iran 209 of Evin Prison, managed by the Ministry of Security.

Houshang Rezaei was sentenced to death by Section 28 of the Revolutionary Court, headed by Judge Moghayeseh, after a hearing that lasted only a few minutes.

It 'was convicted on charges of Moharebeh (enmity against God) because of his cooperation and links with a Kurdish political party declared illegal.

Houshang Rezaei was verbally informed of his death sentence in recent days in Rajai Shahr prison.

Over the past two years the political prisoner has been denied the opportunity to receive visits from his family face to face and have access to a lawyer. Parents live in another city and have the opportunity to travel to Tehran for the weekly visits because of advanced age.

Rezaei has suffered for two years of dental problems and gum, but the prison angenti not provided him the necessary care.

Also a cousin of Rezaei was arrested and sentenced to one year in prison on charges of offering him protection. At present she is in the arm 350 of Evin prison.

In recent weeks, four political prisoners were sentenced to death by the Iranian judiciary.

Gholamreza Khosravi (sentenced to death by the Supreme Court), and Ebrahim Sirvan Nezhavi Issapour (sentenced to death by the Revolutionary Court in Mahabad, Iran to the west) are the other three as well Rezai.

Source: Blog Persianbanoo


Free Houshang Rezaei.

Sign this petition

[?]
Verify (check then click Sign) [?]

GoPetition respects your privacy.

Petition tags: