Active petitions in over 75 countries Follow GoPetition

Tutela dei Parchi Italiani, delle Aree Protette e dei Siti di Importanza Comunitaria

Petition published by Wanda Guido on May 21, 2002
909 Signatures
Target: CO.VO.PRI.ECA. (COordinamento VOlontariato PRIvato ECo-Animalista)
Region: Italy

Petition Background (Preamble):

Esistono fondati motivi di credere che il sistema dei Parchi Italiani, delle Aree Protette, dei Siti di Importanza Comunitaria, siano oggetto, al momento attuale, di pesanti attacchi da parte di più soggetti e dagli stessi organi competenti in materia di salvaguardia ambientale, come il Ministero dell'Ambiente e, in seno allo stesso, dal Servizio di Conservazione della Natura, e da parte di amministrazioni locali, regionali e comunali.

Tutto ciò accade, nonostante le dichiarazioni dei soggetti indicati facciano talvolta intendere, al contrario, una positiva disposizione in materia. Sono note alcune vicende a proposito di ostacoli e serie difficoltà create a numerosi Parchi sia che si tratti di riperimetrazioni, sostituzioni di Presidenti, commissariamenti e controlli burocratici annunciati a volte al fine di esercitare pressione, oppure di difficoltà nell'erogazione dei contributi economici dovuti per legge, creando, così, forti ostacoli per il corretto funzionamento degli Enti stessi.

È il caso del Parco di Portofino, delle Alpi Apuane, del Sirente- Velino, della Maddalena e del Cilento, dell'Arcipelago toscano, dello Stelvio, del Ticino, del Pollino, della Maiella e del Gran Sasso e di altri ancora. Vecchi problemi irrisolti, come il trasferimento delle Riserve Forestali ai Parchi,la destinazione del Corpo forestale, il decentramento, la gestione e la ripartizione dei fondi, si uniscono oggi a una spregiudicata politica di annientamento delle conquiste raggiunte almeno attraverso la Legge quadro sulle Aree Protette del 6 ottobre 394/91, che aveva il merito di avere avviato l'organizzazione dei Parchi in Italia.

In questo panorama pesanti interessi esterni cercano in misura crescente di farsi strada: speculazione edilizia, strade e grandi opere pubbliche, tagli forestali, apertura alla caccia. Una gravissima situazione sta vivendo l'antico e prestigioso Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise.

Petition:

Di verificare se esistono i presupposti di infrazione della Direttiva 92/43/CEE, relativa alla conservazione degli Habitat naturali, di mettere in atto tutte le possibili iniziative affinché il Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise possa continuare la sua efficace opera di simbiosi tra la conservazione della natura e l'ecosviluppo, anche in riferimento al moderno ecoturismo e possa rappresentare ancora un importante esempio per i nuovi Parchi Europei, per avere saputo raggiungere fini sostanziali e grandi risultati attraverso l'organizzazione efficace moderna e manageriale avviata negli ultimi decenni.

The Tutela dei Parchi Italiani, delle Aree Protette e dei Siti di Importanza Comunitaria petition to CO.VO.PRI.ECA. (COordinamento VOlontariato PRIvato ECo-Animalista) was written by Wanda Guido and is in the category Environment at GoPetition. Contact author here. Petition tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Tell | Map | Signatures | Bookmark | Banners | Link | Tip Jar | Sponsor
Click here to Like this petition or Add/View Comments